Associazione culturale di rievocazione storica

Il peso dell’uniforme

Manca poco all’ennesimo incontro con i ragazzi di una scuola superiore. Il peso delle parole, il significato della verità, la memoria di una storia che vuole essere raccontata. Essere rievocatori, portare un’uniforme intrisa di sudore, bagnata dalla neve e dalle piogge, stinta dal sole. Panno consunto, che mai macchieremo di sangue, già troppo ne è stato versato. La pace ha un costo che si sconta con le fatiche, non con vane parole. Sono un rievocatore, porto il peso dello zaino e dell’uniforme, marcio su sentieri con scarpe chiodate. La storia dei miei avi scorre nelle mie vene e a volte sgorga in lacrime di commozione. Porto questo peso, umile dazio, per chi ha pagato con la vita quella che è anche la mia libertà